SITO

Giovedì, 25 Marzo 2021 16:59

Sostieni la Croce Rossa Comitato Nichelino

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


 logo donaL’Associazione della Croce Rossa Italiana ha per scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. Da più di 150 anni l’Associazione interviene ed affronta le situazioni di vulnerabilità delle comunità con risorse e mezzi propri, diffondendo una cultura della non violenza e contribuendo al mantenimento e alla promozione della dignità umana.

Garanzia e guida delle azioni sono i sette Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa, che ne costituiscono lo spirito e l’etica: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità. I Principi Fondamentali sono garanti dell’azione del Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, ma anche della CRI e di ogni suo singolo volontario.

Sostenere la Croce Rossa vuol dire contribuire all’impegno quotidiano della più grande Organizzazione Umanitaria del Mondo.

La nostra presenza capillare su tutto il territorio nazionale e la capacità di dare risposte concrete ad ogni tipo di bisogno o richiesta di aiuto, ci permettono di rendere ogni donazione ricevuta un atto di tangibile solidarietà.

Grazie al tuo contributo tuteliamo e proteggiamo la salute e la vita, favoriamo il supporto e l’inclusione sociale, prepariamo le comunità, interveniamo in caso di emergenze e disastri, promuoviamo attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva.

La CRI è prima di tutto una Associazione di persone che aiutano altre persone. Per questo ogni contributo che viene dai singoli cittadini, o da gruppi di persone che si organizzano per aiutarci, di qualsiasi entità sia, è per noi fondamentale.

 Fai una donazione

 Croce Rossa Italiana Comitato di Nichelino


@ e-mail:  nichelino@cri.it

PEC: cl.nichelino@cert.cri.it

Telefono: 

Fax:

Indirizzo: Via Damiano Chiesa n.10 - 10042 nichelino (TO)

C.F./P.IVA: 11052830012

Versamento su C.C.P. n. 1018717577

oppure 

IBAN: IT 35 B 08833 30650 000170101366

Intestato a : " Croce Rossa Italiana Comitato di Nichelino" 

Causale : "A sostegno delle attività istituzionali dell'ente" 


Agevolazioni Fiscali per le donazioni in denaro

Le persone fisiche e le persone giuridiche possono detrarre dall’imposta lorda dovuta quanto stabilito dalle norme vigenti o, in alternativa, dedurre dal reddito imponibile quanto versato nei limiti e con le modalità stabilite per legge.

Martedì, 09 Marzo 2021 20:31

galleria Fotografica 2020

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

2020 Centro Nuoto Nichelino

Istruttori
Barella
Barella1

2020 festa  San Matteo

  • Misura

  • Dirigente

  • Locandina

  • Cena

2020 RSA MIRAFLORES

Bennet  raccolta alimentare 19/09/2020

Distribuzione derrate alimentari 2020 CON CARITAS PARROCCHIALE

  • Misura

  • Dirigente

  • Locandina

  • Cena

Fine corso nuovi volontari nov 2020

  • Foto5

    Foto5

MIUR

ALTRE FOTOGRAFIE 

Martedì, 20 Ottobre 2020 12:05

Il mio account

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Accedi

 

 

Per eventuali problemi contattare : nichelino@cri.it

Venerdì, 16 Ottobre 2020 00:07

Organigramma

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Croce Rossa Italiana – Comitato di Nichelino


PRESIDENTE

Adriana Sala


CONSIGLIO DIRETTIVO 

De Michelis Pasqualino (Vice Presidente)                             Salvatore Muscarella 

William Mesturini                                                 Sabrina Sciascia  (Cons.giovane) 

 

         RESP. SANITARIO

           Dott. Pier Paolo Piovano

 

          DELEGATI DI AREA

           01                                                    02                                                  03
           SALUTE                                                   SOCIALE                                               EMERGENZE                                      

   Cristina GHO                                                                             William Mesturini

           04                                                    05                                                  06   

         PRINCIPI E VALORI                                    GIOVANI                                                SVILUPPO

                                            Sabrina Sciascia                     Pasqualino De Michelis

Giovedì, 15 Ottobre 2020 23:21 Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Croce Rossa ha cambiato personalità giuridica

 

pennaDal 1 gennaio 2016 la Croce Rossa Italiana ha cambiato personalità giuridica diventando un'APS (associazione di promozione sociale) di diritto privato. Sono pertanto cambiati i dati di Partita Iva, Codice Fiscale e IBAN.
Riportiamo di seguito i nuovi dati dell'Associazione della Croce Rossa Italiana.

Ragione sociale: "Associazione della Croce Rossa Italiana"
Indirizzo: "Roma, Via Toscana 12, 00187"
PEC: comitato.nazionale@cert.cri.it
Partita IVA: 13669721006
Codice Fiscale: 13669721006
IBAN: IT 26 W 06230 03204 000030620062 (CASSA DI RISPARMIO DI PARMA E PIACENZA AG. DI ROMA 4) 

Conto numero: 30620062

Giovedì, 15 Ottobre 2020 22:26

Statuto

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 
COSTITUZIONE E PRINCIPI FONDAMENTALIcri italiana
La Croce Rossa Italiana, fondata il 15 giugno 1864 ed eretta originariamente in corpo morale con Regio Decreto 7 febbraio 1884, n. 1243, è un’Associazione senza fini di lucro che si basa sulle Convenzioni di Ginevra del 1949 e sui successivi Protocolli aggiuntivi, di cui la Repubblica Italiana è firmataria.

I principi del diritto internazionale umanitario sono rispettati in ogni tempo dall'Associazione della Croce Rossa Italiana e ne guidano l’opera. La Croce Rossa Italiana rispetta ed agisce in conformità ai Principi Fondamentali del Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (brevemente: “Movimento”), adottati dalla XX Conferenza Internazionale della Croce Rossa e riaffermati dalla XXV Conferenza Internazionale della Croce Rossa.


STATUS GIURIDICO
La Croce Rossa Italiana, è persona giuridica di diritto privato ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 28 settembre 2012 e ss.mm. ii e del Libro Primo, titolo II, capo II, del codice civile. L'Associazione è di interesse pubblico ed è ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario, nonché posta sotto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica.
La Croce Rossa Italiana è ufficialmente riconosciuta dalla Repubblica Italiana con il decreto legislativo 28 settembre 2012, n. 178 quale Società volontaria di soccorso ed assistenza, ausiliaria dei poteri pubblici in campo umanitario, in conformità alle Convenzioni di Ginevra ed ai successivi Protocolli aggiuntivi, e quale unica Società Nazionale della Croce Rossa autorizzata ad esplicare le sue attività sul territorio italiano.

OBIETTIVI GENERALI
L’obiettivo principale della Croce Rossa Italiana è quello di prevenire ed alleviare la sofferenza in maniera imparziale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso, lingua, classe sociale o opinione politica, contribuendo al mantenimento e alla promozione della dignità umana e di una cultura della non violenza e della pace.

I SOCI
I soci della Croce Rossa Italiana, attraverso un sistema di rappresentanza, ne determinano la politica, la strategia, gli obiettivi e gli organi di governo. Tramite i suoi membri, la Croce Rossa Italiana individua i bisogni e fornisce assistenza in maniera imparziale. I soci della Croce Rossa Italiana si distinguono in volontari, sostenitori, benemeriti e onorari.

EMBLEMA
Tra gli emblemi previsti dalle Convenzioni di Ginevra e dai successivi Protocolli aggiuntivi, la Croce Rossa Italiana adotta come proprio la croce rossa su fondo bianco.Tale emblema, posto all'interno di due cerchi concentrici di colore rosso, tra i quali è riportata la scritta “Convenzione di Ginevra 22 agosto 1864”, e sempre abbinato alla scritta per esteso “Croce Rossa Italiana”, ne costituisce il logotipo identificativo.



AcrobatPdf Piccola Statuto dell'Associazione della Croce Rossa Italiana - ODV (782.3 KB)
AcrobatPdf PiccolaBylaws of the Italian Red Cross (398.44 KB)

Giovedì, 27 Agosto 2020 20:44

Modalità di accesso all'area riservata

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Per accedere all'area riservata bisogna eseguire il Login selezionando l'icona presente a destra del seguente menu .

A sinistra compariranno i campi dove si potrà inserire :

  • utente 
  • psw 

 

Se l'accesso all'utente è consentito comparirà il menu seguente con la visualizzazione del menu "Riservata Area" e si accederà direttamente all'area destinata .

 

 

Esempio 1 

Utente che puo vedere tutti i files dell'area riservata: 

 

Esempio 2

Utente che può vedere solo ifile presenti nella cartella : Utentivt

Selezionando la cartella si potranno vedere i file e i video presenti .

Se permesso sarà possibile il download sul proprio compiuter .

Per la navigazione :  navigazione.

  1 - Casetta - ritorno al primo livello  

  2 - Lente - ricerca files 

  3 - Freccia in su  - salita di un  livello

  4 - Simbolo cartella - selezionando si apre il livello inferiore 

 

 

Domenica, 23 Agosto 2020 20:51

aiuto alla navigazione

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Aiuto alla navigazione

 

Navigazione generale

In ottemperanza sia alla legge italiana, che ai regolamenti internazionali (WCAG 1, ad esempio), che alle buone pratiche condivise dall'ambiente degli sviluppatori, il sistema è provvisto in automatico di molteplici sistemi di navigazione:

 
  • Menu orizzontale principale sempre presente in ogni pagina del sito: grazie ad esso si ha la possibilità costante di recuperare in un clic la posizione in una pagina principale. 
  • Menu verticali contestualizzati alla sezione corrente: la loro presenza consente di muoversi agilmente tra i contenuti accomunati dall'appartenenza ad una medesima area logico-funzionale del sito, velocizzando una navigazione "tematica", ovvero con scopi ben precisi, per gli utenti che giungono sul sito cercando un'informazione specifica. 
  • Menu a briciole di pane (il cosiddetto "breadcrumb"), che segna la posizione dell'utente all'interno della struttura logica dei contenuti: non si confonda questa funzione con la cronologia del browser (la "history"), che invece tiene traccia dell'effettivo percorso cronologico e personale dell'utente. Questa serve a tornare sui propri passi nel caso se ne avesse la necessità, mentre quello assolve ad una funzione diversa, ma altrettanto importante: rendere con la massima immediatezza possibile la posizione dell'utente NON rispetto al proprio percorso (che può variare di volta in volta), ma rispetto alla struttura generale dell'albero dei contenuti. 
  • Mappa dei contenuti, aggiornata automaticamente e in modo dinamico ad ogni modifica della struttura dei contenuti, in modo da fornire un prezioso strumento di inquadramento generale delle informazioni.
 

Strumenti avanzati

  • In generale, se viene richiesta una pagina inesistente nel sistema si viene automaticamente rediretti sulla pagina iniziale, in modo da non generare messaggi oscuri e inquietanti per l'utente come "error404" oppure "errore di sistema". 
  • Sempre per quanto riguarda le utilità di navigazione, possiamo includere le varie funzionalità del motore di ricerca: un modulo di ricerca semplice, presente in ogni pagina del sito; funzioni di ricerca avanzata, basate sull'inclusione o esclusione di specifici termini, la ricerca per determinate aree tematiche, l'indicizzazione degli allegati in formato PDF. 
  • In ogni pagina trovate anche una funzione di stampa, con anteprima a schermo e invio del comando effettivo, che vi consente di gestire direttamente dal sito anche questa funzione, ovviamente con appositi stili che si attivano all'atto della stampa, in modo da adattare il contenuto non solo all'utente, ma anche al mezzo di fruizione, rispettando la diversità del mezzo tra visione a schermo e lettura su carta.
 

I formati dei documenti allegati

Questo sito compie ogni sforzo, pur nella generale obiettiva difficoltà di adempiere a questo specifico compito, per fornire agli utenti anche documenti allegati in formato accessibile, termine che qui assume una duplice valenza:

 
  • accessibile in senso tecnico-legale, per cui gli allegati testuali (DOC o RTF) vengono creati con gli stili, e alle immagini ed oggetti complessi eventualmente presenti vengono associati dei testi altenativi, applicando ai documenti una metodologia simile a quella prevista per le pagine web, creando alternative testuali per tutti quegli elementi che testuali non sono. 
  • accessibile in senso di non-proprietario, cercando quando possibile di non fornire file in formati non aperti, per cui si preferisce - ove possibile - RTF a DOC, CSV a XLS. Per i casi in cui si è dovuto per vari motivi ricorrere a formati proprietari, di seguito trovate un elenco di collegamenti ai principali gestori di questi formati. 
  • Un cenno particolare merita ovviamente PDF, nato come formato proprietario Adobe, ma oggi standard di fatto a livello mondiale, disponibile in modo equivalente e gratuito per diversi sistemi operativi e browser: inoltre, nel 2006 PDF è anche divenuto il formato ufficiale di scambio dei documenti elettronici in Italia tra PA e cittadini (documenti ufficiali, certificazioni ecc).
 

Link utili: visualizzatori e gestori formati proprietari

 
 
 
 
Giovedì, 04 Giugno 2020 17:50 Scritto da

Video collegato

Domenica, 31 Maggio 2020 23:47

Link utili

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)